info@portafuturobari.it
 

Porta Futuro Bari

CONCORSO PER IL RECLUTAMENTO DI 965 ALLIEVI FINANZIERI

Bandi, Concorsi e Borse di Studio

Informazioni generali:

È indetto, per l’anno 2019, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di n. 965 allievi finanzieri così ripartiti:
a) n. 676 riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate in possesso dei requisiti di cui al successivo articolo 2, commi 1 e 2, lettera a);
b) n. 263 destinati ai cittadini italiani in possesso dei requisiti di cui al successivo articolo 2, commi 1;
c) n. 26 destinati ai cittadini italiani in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e degli ulteriori requisiti di cui al successivo articolo 2, commi 1 e 2, lettera b).

2. Dei suddetti posti:
a) n. 805 sono per il contingente ordinario di cui:
(1) n. 564 riservati ai volontari di cui al comma 1, lettera a);
(2) n. 215 destinati ai cittadini italiani di cui al comma 1, lettera b);
(3) n. 26 destinati ai cittadini italiani di cui al comma 1, lettera c);


b) n. 160 sono per il contingente di mare di cui:
(1) n. 60 alla specializzazione “Nocchiere”, così ripartiti:
(a) n. 42 riservati ai volontari di cui al comma 1, lettera a);
(b) n. 18 destinati ai cittadini di cui al comma 1, lettera b);

(2) n. 80 alla specializzazione “Motorista navale” così ripartiti:
(a) n. 56 riservati ai volontari di cui al comma 1, lettera a);
(b) n. 24 destinati ai cittadini di cui al comma 1, lettera b);

(3) n. 20 alla specializzazione “Operatore di Sistema”, così ripartiti:
(a) n. 14 riservati ai volontari di cui al comma 1, lettera a);
(b) n. 6 destinati ai cittadini di cui al comma 1, lettera b).

3. È consentita la partecipazione al concorso per uno solo dei contingenti/specializzazioni e delle categorie di posti di cui al precedente comma 2. 

4. Lo svolgimento del concorso comprende:
a) prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla;
b) prove di efficienza fisica;
c) accertamento dell’idoneità psico-fisica;
d) accertamento dell’idoneità attitudinale;
e) valutazione dei titoli.

Requisiti:

Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che:
a) abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, compiuto il 18° anno e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età. Il limite anagrafico massimo così fissato è elevato di un periodo pari all’effettivo servizio militare prestato e, comunque, non superiore a tre anni per coloro che, alla data del 6 luglio 2017, svolgevano o avevano svolto servizio militare volontario, di leva o di leva prolungato;
b) godano dei diritti civili e politici;
c) siano in possesso del diploma di istruzione secondaria:
(1) di primo grado, per i posti riservati ai volontari delle Forze armate;
(2) di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento della laurea, se concorrenti per i posti di cui all’articolo 1, comma 1, lettere b) e c).
Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2018/2019.

Modalità di partecipazione:

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro le ore 12:00 del 27 maggio 2019.

Per maggiori informazioni:
https://concorsi.gdf.gov.it/Portale-Concorsi/DettaglioConcorso.aspx?c=WLlvq5OmmI53PiKaZ0L0MQ&p=f9OmfsQLJCSTZUrKXVFnpw&f=_sPrs0aubHYC-runO-cV1g

Scadenza:

lunedì 27 maggio 2019