info@portafuturobari.it
 

Porta Futuro Bari

AMIU S.p.A.TRANI - SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER L’ASSUNZIONE DI N°5 AUTISTI/CONDUTTORI

Bandi, Concorsi e Borse di Studio

Informazioni generali:

AMIU SpA, azienda a totale capitale posseduto dal Comune di Trani, per conto del quale svolge il servizio pubblico di igiene ambientale e gestione dei rifiuti urbani ed assimilati, ha pubblicato un avviso di selezione per individuare n° 5 Autisti/Conduttori da inquadrare nel livello 4°della classificazione di cui al CCNL Utilitalia Servizi Ambientali del 10 luglio 2016.

Appartengono al suddetto profilo professionale, i lavoratori che svolgono attività di conduzione di veicoli e mezzi d’opera per la cui guida è richiesta la patente C e CQC e che richiedono una professionalità adeguata per l’applicazione di procedure e metodi operativi e nozioni specifiche teoriche e pratiche delle varie fasi lavorative consistenti nell’ambito del servizio di raccolta, attività di carico, scarico anche come operatore unico manovrando da bordo i comandi e gli apparati in dotazione ai veicoli utilizzati ( ad esempio autocompattatore assistiti da dispositivi di caricamento video, autolavacassonetti ) nonché operazioni necessarie per il completamento delle funzioni operative ( aggancio e sgancio di scarrabili, rimorchi e multibenne).
 

Si consiglia di leggere il bando per tutti i dettagli e le informazioni https://scanshareservice.com/amiu

Si specifica che per la partecipazione alla selezione è dovuto un diritto di segreteria, quale contributo per la copertura delle spese della procedura e dovrà essere versato per ciascuna selezione alla quale si intende partecipare.

L’importo è fissato in euro 10,00 (euro dieci/00) (non rimborsabile) da versare, entro il 30° giorno dalla pubblicazione del bando sul BURP, mediante bonifico bancario su c/c IBAN IT 06 B 0542441720000001003854 (Banca Popolare di Bari filiale di Trani) intestato a: "AMIU S.p.A", indicando nella causale il proprio codice fiscale e la denominazione della selezione alla quale partecipare. La ricevuta dell'avvenuto versamento dovrà essere consegnata dal candidato, unitamente alla domanda di partecipazione e al documento di riconoscimento, il giorno di svolgimento dell’eventuale prova preselettiva o, in mancanza di preselezione, al momento della prima delle prove. 

Requisiti:

Per essere ammesso alla selezione l’aspirante deve essere in possesso dei seguenti requisiti: 
a. Essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea.
b. Essere in possesso del seguente titolo di studio: Scuola Superiore di Primo Grado (Licenza Media).
c. Essere in possesso della patente di guida: Categoria CE con CQC o superiore.
d. Età non inferiore ad anni 18, fermo restando quelli previsti per il collocamento a riposo. 
e. Essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985); f. Non essere stati escluso dall’elettorato politico attivo 
g. Non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione e licenziato per persistente insufficiente rendimento, per motivi disciplinari o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
h. l’assenza di condanne penali, provvedimenti di interdizione o misure restrittive (in caso positivo devono essere dichiarate le condanne penali riportate e i provvedimenti di interdizione o le misure restrittive applicate);
i. Essere fisicamente idoneo all'esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza, con esenzione di difetti o imperfezioni che possano influire sul rendimento del servizio;
j. Godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
k. Essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini italiani;
l. Avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

Modalità di partecipazione:

Il candidato dovrà produrre la propria domanda di partecipazione esclusivamente in via telematica, entro il 3 agosto, previa registrazione e individuazione del concorso di interesse, al sito dedicato https://scanshareservice.com/amiu/

Nel caso di presentazione di un numero elevato di domande, la società di selezione incaricata si occuperà anche di effettuare una prova preselettiva in modo da ridurre il numero di candidati alla prova scritta. 

La prova preselettiva consisterà in 30 quiz a risposta multipla e verterà sulle seguenti materie: cultura generale – educazione civica – diritti e doveri dei lavoratori. 

Il numero massimo dei candidati che, a seguito della preselezione, effettuerà le prove di esame sarà di 50 (cinquanta) oltre ai pari merito.

 

Scadenza:

sabato 3 agosto 2019