info@portafuturobari.it
 

Porta Futuro Bari

AGEVOLAZIONI PER L’INSEDIAMENTO DEI GIOVANI IN AGRICOLTURA

Bandi, Concorsi e Borse di Studio

Informazioni generali:

L'Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare - Ismea – ha indetto un bando per facilitare l'accesso dei giovani in agricoltura, che si insediano per la prima volta, con mutui a tasso agevolato per acquistare un'azienda agricola.

Per il bando Ismea mette a disposizione 70 milioni di euro di cui 35 milioni di euro per le iniziative localizzate nelle Regioni del Centro-Nord e l'altra metà per le iniziative nel Sud e nelle Isole.

Per partecipare è richiesta un'età compresa tra i 18 e i 41 anni non compiuti. Negli ultimi anni 151 giovani sono diventati imprenditori agricoli grazie all'intervento finanziario di Ismea. 

Requisiti:

a. Età compresa tra i 18 anni compiuti e i 41 anni non compiuti;
b. cittadinanza in uno degli Stati membri dell'Unione Europea;
c. residenza nel territorio della Repubblica Italiana;
d. possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, attestate da
almeno uno dei seguenti documenti:
- titolo di studio di livello universitario di indirizzo agrario;
- titolo di studio di scuola media superiore in campo agrario;
- esperienza lavorativa, dopo aver assolto l'obbligo scolastico, di almeno
due anni in qualità di coadiuvante familiare ovvero di lavoratore
agricolo, documentata dall'iscrizione al relativo regime previdenziale;
- attestato di frequenza con profitto ad idonei corsi di formazione
professionale.
Qualora il giovane, al momento della presentazione della domanda, non disponga di adeguate capacità e competenze professionali, è ammesso alla partecipazione, a condizione che dichiari di impegnarsi ad acquisire tali capacità e competenze professionali – salve le condizioni necessarie a realizzare l'insediamento che devono sussistere come da successivi commi 4.2, 4.3, 4.4 - entro 36 mesi dalla data di adozione della determinazione di ammissione alle agevolazioni. Tale dichiarazione di impegno, da adempiersi a pena di decadenza dal contributo, deve essere formalizzata , a pena di esclusione, nel piano aziendale.

Modalità di partecipazione:

Le domande di partecipazione potranno essere presentate mediante lo sportello telematico a partire dalle ore 12:00 del giorno 28 marzo 2018 fino alle ore 12:00 del giorno 11 maggio 2018.

Per scaricare il bando: 

http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/4652

Scadenza:

venerdì 11 maggio 2018

Fonte:

Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana V Serie Speciale n.37 del 28 marzo 2018