info@portafuturobari.it
 

Porta Futuro Bari

10 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI AD APRICENA (FG)

Bandi, Concorsi e Borse di Studio

Informazioni generali:

Il Comune di Apricena, in provincia di Foggia, ha indetto un concorso pubblico rivolto a diplomati per l’assunzione a tempo parziale (18 ore settimanali) di 10 Istruttori Amministrativi – Cat. C posizione economica C1, di cui 4 riservati a militari volontari di cui agli artt. 678 comma 9 e 1014 commi 1 e 4 del d.lgs 66/2010.

Nel caso in cui dovessero pervenire oltre 200 domande di partecipazione alla procedura selettiva, si procederà ad una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– nozioni sul procedimento amministrativo, con particolare riferimento al provvedimento amministrativo, sul diritto di accesso (L. 241/1990 e ss.mm. e D.P.R. 184/2006), sull’accesso civico e accesso civico generalizzato (D.Lgs. 33/2013 e ss.mm.) e in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
– nozioni di diritto costituzionale;
– nozioni sull’ordinamento delle autonomie locali (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii.);
– nozioni in materia di anticorruzione e trasparenza (L. 190/2012 e D.Lgs. 33/2013 e ss.mm.);
– nozioni in materia di tutela della privacy nelle Pubbliche Amministrazioni (Regolamento UE 2016/679 GDPR – Regolamento generale sulla protezione dei dati personali);
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013);
– nozioni in materia di contratti pubblici (D.L.gs n. 50/2016 e ss.mm.ii.);
– accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– verifica della conoscenza di almeno una lingua straniera a scelta del candidato tra inglese e francese.

E' possibile scaricare il bando e lo schema di domanda direttamente dal sito del comune https://www.comune.apricena.fg.it/amm-trasparente/bandi-di-concorso-anno-2019/

Requisiti:

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea;
– avere una età non inferiore ai 18 anni (non sono ammessi alla selezione i collocati anticipatamente a riposo ai sensi delle disposizioni vigenti in materia);
– essere iscritti (se cittadini italiani) nelle liste elettorali;
– non avere riportato condanne né avere procedimenti penali per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
– essere in possesso del diploma di scuola media superiore di durata quinquennale;
– aver ottemperato agli obblighi di leva o alle disposizioni di legge sul reclutamento;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti da un impiego pubblico o licenziati per violazioni disciplinari;
– possedere idoneità fisica all’impiego (l’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica il vincitore del concorso prima dell’immissione in servizio).

Modalità di partecipazione:

Le domande di ammissione al concorso per diplomati, redatte secondo il modello predisposto, dovranno essere presentate Comune di Apricena – Ufficio Protocollo – C.so Gen Torelli, 59 – 71011 – Apricena (FG), secondo una delle seguenti modalità:
– spedita a mezzo del servizio postale, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno;
– consegna a mano all’Ufficio protocollo del Comune di Apricena entro lo stesso termine;
– tramite posta elettronica certificata (PEC) inviando la domanda firmata e scannerizzata all’indirizzo PEC del Comune di Apricena: protocollo@pec-apricena.com

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:

– fotocopia integrale di un documento di identità in corso di validità;
– ricevuta del versamento di € 10,00 della tassa di concorso;
– eventuali titoli di preferenza indicati nella istanza di partecipazione (in originale o in copia ovvero autocertificati nei casi e nei limiti previsti dalla normativa vigente), che il candidato nel suo interesse ritiene utile agli effetti della formazione della graduatoria;
– elenco in carta semplice della documentazione presentata, debitamente sottoscritta.  

Si precisa che la data di scadenza del bando, a seguito di avviso di rettifica, è stata prorogata alle ore 12,00 del 27 giugno 2019.

Scadenza:

giovedì 27 giugno 2019